Due Papi?

home

 

an. 332 - § 2. Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti.

 

(Codice di Diritto Canonico)

 
 

«Il “sempre” è anche un “per sempre” - non c’è più un ritornare nel privato. La mia decisione di rinunciare all’esercizio attivo del ministero, non revoca questo. Non ritorno alla vita privata, a una vita di viaggi, incontri, ricevimenti, conferenze eccetera. Non abbandono la croce, ma resto in modo nuovo presso il Signore Crocifisso».

 

Benedetto XVI, Udienza Generale (27 febbraio 2013)

 

 

   Siamo ancora in attesa di qualcuno che ci venga a chiarire lincongruità tra le suddette due affermazioni.

 

Chi è il Papa?

 

Pubblicato LUNEDÌ, 13 MAGGIO 2013

Scrivi commento

Commenti: 0
About

home